I nostri libri

La resilienza del tatto di Francesca Piccoli (Novità 2017). edizione italiana con mappa Braille

978-88-96931-24-0 La resilienza del tatto di Francesca Piccoli ha come intento quello di creare un contatto tra il mondo di chi vede e quello di chi non vede, tra la luce e il buio, attraverso la caratteristica "resiliente" del tatto: lì dove non arrivano i nostri occhi, ci pensa la mano. Un viaggio in una realtà fatta di ostacoli che possono essere superati grazie alla conoscenza e all'uso di strumenti che permettono ai minorati della vista di poter, per esempio, visitare una città o un museo in maniera quasi del tutto autonoma. Tra le altre cose, l'opera è arricchita di una mappa Braille di uno dei Borghi più belli d'Italia: Locorotondo (Bari), terra natìa dell'autrice.

 

Francesca Piccoli cura la direzione di collana di Ars Educandi, nasce a Locorotondo nel 1977. Laureatasi a Bari in Scienze dell'Educazione con il massimo dei voti e lode, consegue un Master in Pedagogia Clinica e si specializza in Legislazione Minorile e in Pedagogia della Mediazione Sociale. Prosegue gli studi e gli approfondimenti professionali conseguendo il primo livello LIS presso l'ENS di Bari e competenze specifiche per i non vedenti attraverso il corso per l'educazione e la riabilitazione degli alunni ipovedenti presso l'I.RI.FOR. di Bari. Fondatrice insieme ad altri soci della FaLvision Editore, casa editrice specializzata in pubblicazioni Braille, BES e letteratura italiana e straniera. In FaLvision ricopre il ruolo di Braille Product Manager. Dal 2004 svolge il ruolo di Educatore per ragazzi diversamente abili frequentanti la scuola media superiore per la Città Metropolitana di Bari.

12,00 €

  • 0,2 kg
  • disponibile
  • spediamo in 3-5 giorni lavorativi1

Sfamami - Storie cliniche di donne fasmidi tra Eros ed Anteros di Paolo Raneri

978-88-96931-69-1 Paolo Raneri. Le storie narrate in questo lavoro, sono quelle di sette donne e del loro modo di relazionarsi ai loro uomini di cui utilizzano, fino allo sfinimento, ogni risorsa fisica, mentale e relazionale, in un rapporto che spesso ha conseguenze tragiche e violente per entrambi.L'indice: Anteros, tra Ethos ed Eros; Donne fasmidi e non camaleontiche; Entro le strette mura, soggiacendo al proprio ignoto; Relazioni imposte, vissute come fossero vere; Una relazione di aiuto possibile nella stanza di analisi; Conclusioni; Bibliografia. scheda isbn

Opera vincitrice sezione Saggistica edita XXXI Premio Letterario Internazionale "Letteratura" Istituto Italiano di Cultura di Napoli. 

12,00 €

  • 0,19 kg
  • disponibile
  • spediamo in 3-5 giorni lavorativi1

Il Delitto di Avetrana come esempio nella Teoria dei Giochi per il Dilemma del Prigioniero di Michele Antonio Nigretti

978-96931-88-70-7 Michele Antonio Nigretti, Ispettore di Polizia Penitenziaria ci propone in lettura un saggio tecnico sul Delitto di Avetrana attraverso l'applicazione della Teoria dei Giochi e del Dilemma del Prigioniero. La Teoria applicata tanto in campo economico tanto in campo criminologico e sociologico ci offre una diversa lettura del caso giudiziario e sulle logiche processuali tra dubbi e verità. Prefazione a cura del Prof. Barresi -  Docente di Sociologia. scheda isbn

10,00 €

  • 0,19 kg
  • disponibile
  • spediamo in 3-5 giorni lavorativi1

ImmaginariaMENTE

978-88-96931-64-6, ImmaginariaMENTE, dal labirinto dell'immaginario al racconto di sè. A cura del Dipartimento di Salute Mentale ASL BA, con galleria fotografica a colori. All'interno sono presenti ricchi interventi saggistici a cura di: Dott. Domenico Semisa, Dott.ssa Maria Giuseppa Santoro, Dott.ssa Carmen Squeo, Dott. Paolo Raneri, Dot.ssa Antonella Sarpi. Interessanti lavori teatrali come terapia di gruppo e di riscoperta del sè. scheda isbn

IL LIBRO NON è DISPONIBILE NEL CIRCUITO LIBRARIO FISICO

PUO' ESSERE ACQUISTATO SOLO TRAMITE L'EDITORE E GLI STORE ONLINE

7,00 €

  • 0,1 kg
  • disponibile
  • spediamo in 3-5 giorni lavorativi1