ora sei in... ShopAut Narrativa


(ccd) BLUE. frammenti di Giorgia Groccia

ISBN 978-88-99823-25-2 Giorgia Groccia  - COPIA CON DIFETTO - in ogni copia possono essere presenti i difetti in foto rappresentati. Tali difetti non pregiudica la corretta lettura del libro né la qualità della storia. 

 

BLUE. frammenti, opera prima.

Un rapporto tra madre-figlia a tinte forti, sentimenti in gioco in un vortice emozionale in forte crescita e dilagante in un rapido divenire. Blue, ma anche Maria, due facce della stessa medaglia. Intrecci di vita, di passione, di rapporti. Una storia emozionante, moderna, su cui riflettere e da cui ripartire.

<<Alcune tipologie di occhi hanno un'espressione interiore che non può essere spiegata. Ti guardano e, mentre lo fanno, ti hanno già spogliata, ti attraversano il corpo con delle lame invisibili e non puoi farci niente. Puoi lasciarti solo scavare; ci si perde in certi occhi.>>

pg. 104, b/n

Groccia, Blue, nic17 romance, polychromos, (ccd)

3,50 €

  • 0,16 kg
  • disponibile
  • spediamo in 3-5 giorni lavorativi1

(rmd/ccd) Lettere dal Ténéré di Paolo Lopane

ISBN 978-88-99823-28-3 Paolo Lopane

Lettere dal Ténéré, novità 2018, vecchia edizione maggio 2018

 

Copia con difetto e remainder. Questa edizione è contraddistinta da una copertina differente. All'interno è presente un refuso considerato importante ("nigeriani" in luogo di "nigerini")

 

«Il vero viaggio di scoperta», ha scritto Marcel Proust, «non consiste nel cercare nuove terre, ma nell'avere nuovi occhi». Ma il viaggio è metafora dell’esistenza, e la sua vera scoperta, pare dirci il protagonista di questo splendido racconto, Adrien, necessita di ben altri occhi: gli occhi dello spirito: i soli che possano contemplare i panorami dell’anima e sondarne, intrepidi, gli abissi; guardare alle sue ombre e ritrovarne infine la Luce. Ricerca del proprio Sé, che è ricerca del Sé nell’altro, l’iniziatico viaggio di Adrien è innanzitutto un percorso di risveglio spirituale, un percorso di rigenerazione nel grembo oscuro di un’umanità dolente, smarrita, prigioniera dei propri asfittici orizzonti, dimentica delle proprie latitudini celesti; ma è, insieme, un viaggio ed un volo nuziale, una toccante storia d’amore che si snoda nel tempo e nello spazio e destinata a vivere oltre il tempo ed oltre lo spazio.

88 pg, fotografie b/n

Lopane, Ténéré, nic20, polychromos, romanzo

3,50 €

  • 0,4 kg
  • disponibile
  • spediamo in 3-5 giorni lavorativi1

(rmd) Il discobolo di Waldemaro Morgese

978-88-96931-85-1, pg. 80. Il discobolo è un delicato memoir con il respiro di una traccia sociologica e di microstoria su importanti vicende collettive della seconda metà del Novecento. E' "l'epopea" di un intellettuale del sud la cui vita in provincia si intreccia con quella nella capitale d'Italia fin dagli anni giovanili. Il protagonista gode tutto sommato dell'occhio della fortuna, partecipando con apprezzabile generosità e coraggio, ma soprattutto molto discernimento, a tutti i difficili tornanti che la storia gli chiede di superare. Al momento del suo declino può quindi vantare un soddisfacente bilancio, per quanto complicato, da presentare a chi gli sopravvive.

Waldemaro Morgese per quest'opera ha ricevuto il premio biennale "Letteratura" nell'anno 2017 assegnato dall'Istituto Italiano di Cultura di Napoli.

15x21, il discobolo, w. morgese, pg. 80
10,00 €

5,00 €

  • 0,16 kg
  • disponibile
  • spediamo in 3-5 giorni lavorativi1

(rmd) La bambina che aveva paura dei sogni di Chiara Porcelluzzi

978-88-96931-86-8 “E quando sognavo, vedevo il buio e i miei pensieri vagare. Percepivo il solo errare delle mie riflessioni. Oppure sognavo il mare. Le onde. Il vento. Gli spazi aperti. Ma se riuscivo a scacciare il sonno, ero più tranquilla. Avevo paura dei sogni.”

Azzurra è un'adolescente che ha un rapporto distaccato con i genitori troppo presi dal lavoro e fa da mamma alla sorellina Aurora. È tormentata da un incubo ricorrente ed ha paura di sognare. Solo la presenza del mare, suo più grande conforto nei momenti difficili, le permette di evadere dalla realtà. Il ritrovamento di uno spartito e il conseguente incontro con Dante, un ragazzo poco più grande di lei, la aiuteranno a portare alla luce i segreti di un'infanzia dimenticata, a partire da Barletta, città in cui vive, passando per Taormina e finendo il percorso tra Firenze e Roma. E, nell’affrontare una realtà dolorosa, Azzurra capirà che sognare non è inutile e non può far paura.

15x21 192pg Chiara Porcelluzzi narrativa 12
15,00 €

10,00 €

  • 0,3 kg
  • disponibile
  • spediamo in 3-5 giorni lavorativi1

(rmd) Sbirri di Gero Giardina

978-88-96931-89-9 Gero Giardina, Sbirri.

"Amico mio! Noi siamo un impasto di santi e di peccatori e siamo creature senza nome. Siamo servi di uno stato infame. Siamo sbirri, Alfre'! E non ruffiani!".

Storie di criminalità comune a Bari e malavita organizzata dalla Sicilia a Milano, fino ad arrivare in Svizzera. Al centro delle vicende la professionalità e l'ironia sprezzante del commissario Alfredo Burgio, spalleggiato da Cosimo Gelfusa e Vito Caputo, ispettori tanto bravi quanto comici nei modi e nel linguaggio. Sullo sfondo le famiglie dei protagonisti, costrette a sopportare con pazienza i disagi della loro vita da poliziotti. Graffiante è la critica ai personaggi di potere, pronti ad affidare ai sottoposti il lavoro sporco, per poi prendersi tutto il merito in caso di successo o scaricare le colpe su di loro quando le cose vanno male. Far rispettare la legge e proteggere i deboli e gli onesti, anche a costo di subire ingiustizie: è questo il destino di un vero sbirro!

Ogni riferimento a persone o a fatti è frutto della fantasia dell’Autore.

sbirri gero giardina polychromos narrativa
15,00 €

10,00 €

  • 0,38 kg
  • ancora poche copie
  • spediamo in 3-5 giorni lavorativi1

(rmd) Come un diamante nell'acqua

ISBN 978-88-99823-05-4  Ricardo e Elèna: lui tennista di fama internazionale, di origini gitane, lei giornalista con l'incarico di intervistarlo. Un'intervista in cui viene messa in luce la condizione dei ragazzi di oggi e il ruolo degli intellettuali e della cultura nel mondo in cui viviamo. Una riflessione, tanto amara quanto veritiera, che porta i due protagonisti ad avvicinarsi sempre più. Insieme intraprendono un viaggio che porterà alla scoperta non solo del sacro duende ma anche dell'amore, invisibile ad occhi indiscreti ma che si irradia non appena viene colpito da un raggio di sole. Così come un diamante nell'acqua...

comeundiamante stefaniacafagna
10,00 €

5,00 €

  • disponibile
  • spediamo in 3-5 giorni lavorativi1

(rmd) Cioccolato amaro di Stefano Sudrié (nastro d'argento per la sceneggiatura)

978-88-96931-84-4, 144 pg. Jason, un dodicenne problematico, adora il cioccolato, in particolare quello della Sterryll & Latch che ogni anno tiene una fiera a San Francisco. E' qui che Jason compra un seme di cacao ed al suo interno trova un pezzetto di stoffa su cui è scritto: AIDE NOUS. Il ragazzino cerca di scoprire chi ha potuto inserire questo messaggio e, con l'aiuto di un'esperta in cioccolato, riesce nel suo intento. Ma la strada non sarà certo facile... Un nuovo prodotto verrà messo in commercio, ma avrà qualcosa di particolare. A voi lettori il piacere di scoprirlo in questo romanzo colmo di sentimento e forza di volontà.

Opera vincitrice assoluta per la sezione Narrativa edita del Premio Bari Città Aperta 2017.

Quest'opera ha ottenuto il Marchio Microeditoria di Qualità 2018 dal Sistema Bibliotecario del Sud Ovest Bresciano.

Stefano Sudrié è sceneggiatore RAI, MEDIASET, SKY, CINEMA. Nastro d'Argento per la miglior sceneggiatura originale in Da grande, sceneggiatore di alcuni episodi delle note serie televisive: Don Matteo, Elisa di Rivombrosa e moltissime altre. Sceneggiatore del film per il Cinema, tra gli altri, Soldati - 365 giorni all'alba.

cioccolato amaro, 15x21, nic 10, stefano sudrié, narrativa
12,00 €

6,00 €

  • 0,26 kg
  • disponibile
  • spediamo in 3-5 giorni lavorativi1

(rmd) Acciacchi di Federico Pirro

978-88-96931-78-3, pg. 216, Federico Pirro.

"Gli acciacchi della vecchiaia non sono le malattie, ma i rimorsi di una vita."

Mimmo non ricordava se questa massima, sgradevole e vera, l'avesse letta in un libro, ascoltata da un film, o se l'avesse elaborata lui stesso, durante la notte, quando gli capitava di svegliarsi all'improvviso. Riprendere sonno non era facile. Per riuscirci si aiutava rimuginando idee d'ogni genere, che nel dormiveglia gli apparivano stimoli fecondi, ma che al risveglio risultavano autentiche banalità. Gli anagrammi la sua predilezione enigmistica, specie se doppi. "Agnelli" e "galline" diventavano la perfetta clonazione di consonanti e sillabe. Lo stesso accadeva per pineta e piante. Sublime lo scambio fra teatro e attore, l'uno funzione dell'altro. [...]

[...] Premeva la consapevolezza che non gli restasse molto per scendere a patti con se stesso e con quegli "acciacchi". "Acciacchi" che, con sempre maggiore insistenza, sembravano riproporgli l'immagine di suo padre, appannata e dimenticata, improvvisamente fattasi pressante nel rivendicare un credito d'affetto. [...] 

Acciacchi Polychromos-narrativa Federico Pirro
15,00 €

8,00 €

  • 0,37 kg
  • disponibile
  • spediamo in 3-5 giorni lavorativi1

(rmd) La pazienza dell'esposimetro di Gaetano Benedetto

978-88-96931-56-1, La pazienza dell'esposimetro, Gaetano Benedetto. Primo romanzo del giovane talentuoso autore dopo aver pubblicato il fortunato libro di poesia Carta Carbone. Una storia d'amore narrata con maestria raffinata e raccontata attraverso le fotografie di Valentina D'Erasmo. E' la storia di Ines e Mattia. E' il loro viaggio tra Bari e la Murgia. Ma è anche la storia di Giovanni, Marta, Francesca, Tania, Mauro e Marina, delle loro vite precarie. E amicizie e amori traditi. Un viaggio a Bologna farà crollare la sicurezza di una giovinezza infinita. Rimarranno i giri in moto e ad ogni sosta appunti da prendere per non lasciare andare via niente. Neanche la voglia di perdono. Per ricominciare. Per accettarsi e smettere di fuggire. 
La pazienza dell'esposimetro si è classificato al secondo posto al Concorso Letterario "Building Apulia per gli scrittori emergenti" 2013. Opera vincitrice sezione Narrativa edita XXXI Premio Letterario Internazionale "Letteratura" Istituto Italiano di Cultura di Napoli.  

cm. 15x21, pg. 96, 190 gr.
10,00 €

5,00 €

  • 0,19 kg
  • disponibile
  • spediamo in 3-5 giorni lavorativi1

(rmd) Il pane e le rose - Storie e ricette di cucina di Massimo Diodati

978-88-96931-41-7 Massimo Diodati, Il pane e le rose - Storie e ricette di cucina, pg. 168. Premiato alla XXIX edizione del Premio Internazionale di Letteratura e Poesia "Nuove Lettere", edizione 2013, sezione Narrativa, dell'Istituto Italiano di Cultura di Napoli; Primo Classificato XVI Concorso Letterario Osservatorio. 

cm. 15x21, 290 gr.
15,00 €

7,00 €

  • 0,29 kg
  • ancora poche copie
  • spediamo in 3-5 giorni lavorativi1

(rmd) Magari mi chiamerò Francesco Antonio di Giuseppe Saponaro

ISBN 978-88-96931-48-6, Giuseppe Saponaro.  Magari mi chiamerò Francesco Antonio - Storia di un padre in attesa è il racconto di un padre che attende pazientemente la nascita del proprio figlio...il racconto sublime dell'attesa, dei passaggi da compiere, dei percorsi da fare nell'attesa...il tutto raccontato con gli occhi e la "voce" di chi deve ancora nascere... Opera vincitrice sezione Narrativa edita XXXI Premio Letterario Internazionale "Letteratura" Istituto Italiano di Cultura di Napoli. Già disponibile l'edizione Braille di quest'opera con illustrazioni tattili.

 

cm. 15x21, 100 gr.
8,00 €

3,00 €

  • 0,1 kg
  • disponibile
  • spediamo in 3-5 giorni lavorativi1

(rmd) Isonzo 1914-1916 di Maria Concetta Cataldo

ISBN 978-88-96931-99-8 Maria Concetta Cataldo.

Ricostruzione di uno spaccato di storia italiana attraverso le ricostruzioni ed i percorsi di famiglia dell'autrice che rinviene nei ricordi e nei documenti tramandati, tracce di storia. Di seguito riportiamo l'indice:La memoria; 1914: gli italiani e la Guerra; Cadorna, il 'Generalissimo'; Racconto di mia madre; racconto di Giovanni; epilogo; allegati. 

8,00 €

4,00 €

  • 0,2 kg
  • disponibile
  • spediamo in 3-5 giorni lavorativi1

(rmd) Teresa all'Inferno di Mariana Virginia Scavo

ISBN 978-88-96931-79-0 Mariana Virgina Scavo, genere editoriale: Prosimetro. 

Tra luci ed ombre, realtà ed allucinazione, prosa e poesia: Teresa ed Ernesto, i protagonisti di questo libro, si muovono sempre su due piani distinti che, però, si intrecciano di continuo fino a mescolarsi e, talvolta, confondersi. Quello che li accomuna è il viaggio, ciascuno attraverso il proprio inferno (per lei sulle orme dantesche, per lui molto più terreno) in cui si realizza l'apice delle loro esistenze. Nella parte poetica, infatti, Teresa, accompagnata dal suo Virgilio, il saggio Daniel M. Cimavadio, attraverserà nove cerchi infernali in cui i peccati dell'inferno dantesco sono rielaborati e riorganizzati. Qui avrà modo di dialogare con personaggi noti appartenenti alla nostra realtà contemporanea, puniti per le proprie colpe. Ernesto, intanto, affronterà il suo personale dramma, mettendo per iscritto la sua storia, subito dopo l'annuncio di essersi tagliato le vene dei polsi. 

Solo il finale sbroglierà i dubbi e svelerà l'intreccio: così, mentre gli ultimi versi saranno incaricati di spiegare quanto accaduto in prosa, l'ultimo capito racconterà il senso di tutti quegli endecasillabi. 

10,00 €

5,00 €

  • disponibile
  • spediamo in 3-5 giorni lavorativi1

(rmd) Il richiamo del sangue...ricordi dal genocidio armeno 1915

978-88-96931-22-6 a cura di K.J.Boloyan, ricordi autobiografici di Aghavni Boghosian, Il richiamo del sangue...ricordi dal genocidio armeno 1915. Prima traduzione ed edizione italiana dell'omonimo libro pubblicato in Siria nel 1998. Pg. 96 b/n (scarica la scheda editoriale nell'apposita sezione)

Insignito del XXIX Premio Internazionale di Letteratura e Poesia, "Nuove Lettere", edizione 2013, sezione Saggi editi, dell'Istituto Italiano di Cultura di Napoli. Premio ex-aequo

Riconoscimento socio-culturale del Sindaco di Bari, Dott. Michele Emiliano e dell'Ambasciatore d'Armenia in Italia H.E. Mr. Sargis Ghazaryan (gennaio 2014). 

cm. 12x17, 100 gr.
10,00 €

5,00 €

  • 0,1 kg
  • spediamo in 3-5 giorni lavorativi1

(rmd) Il Narratore del deserto - 'Abd al-Salam al-'Ugayli, K.J. Boloyan (a cura di)

978-88-96931-75-2 Quest'opera  curata e tradotta dall'arabo dal Prof. Kegham Jamil Boloyan raccoglie scritti inediti del medico-letterato al-'Ugayli, soprannominato il Narratore del deserto. Boloyan ci offre la prima ed ancora unica traduzione degli scritti di Ugayli e li porta alla nostra attenzione con un dovizioso apparato critico. Emozioni profonde vi attendono... 

12,00 €

5,00 €

  • 0,3 kg
  • disponibile
  • spediamo in 3-5 giorni lavorativi1